giallo108® > in movimento
in movimento
   
   
come primo istinto volevamo denominare l'area "muoversi", ma non potevamo farlo perché abbiamo realizzato una importante operazione triennale di creatività e design con le aziende fiat (auto) e leitner (impianti a fune) chiamata proprio "muoversi"

e quindi non volevamo che i due concetti, peraltro molto distanti fra loro, si confondessero

questa area è dedicata ai progetti in movimento, cioè a tutto ciò che non è statico ma che per sua natura, ideazione o design, è destinato a muoversi e spostarsi da un punto all'altro

ci si può muovere sulla superficie del suolo, in aria, in acqua, sotto terra, sotto acqua, in modo promiscuo, a piedi, cioè facendo affidamento solo sulle proprie forze, o utilizzando uno o più sistemi e mezzi progettati per uno scopo preciso

ma per muoversi intendiamo anche lo spostamento di cose, quindi non necessariamente di persone, con mezzi condotti da persone o autopilotati (esempio i robot e i droni)

fin dalla costituzione di giallo108 il concetto di muoversi ci ha sempre affascinato più di ciò che è fisso; cioè siamo più coinvolti emotivamente nel progettare un'auto, una moto, un camion giocattolo anziché una sedia, un tavolo o altri elementi di arredo "fisso"

non è un caso che molti complementi d'arredo che abbiamo disegnato siano dotati di ruote

la cosa divertente è che la stragrande maggioranza degli elementi di arredo siano chiamati "mobili" quando invece non c'è niente di più fisso di un grosso tavolo da pranzo, un divano o una cucina
   
 
graphic design del logo "in movimento"